Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Una Piazza per… ritrovarsi

Settembre 5, 2020

L’Associazione Culturale Albanoarte Teatro su richiesta dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Albano Sant’Alessandro organizza “Una piazza per… ritrovarsi”, una manifestazione ad hoc che sostituisce il tradizionale “Camminando per il centro”, quest’anno cancellato a causa delle circostanze legate al Covid-19. Non potendo perciò ricreare l’annuale festa per le vie del paese, insieme ad associazioni e gruppi di volontariato che operano nel campo sociale, cultura, sport e tempo libero del nostro territorio, la proposta si è ristretta a pochi appuntamenti tutti in piazza sviluppandosi dal pomeriggio di Sabato 5 Settembre 2020. Il programma pomeridiano si rivolge in particolare ai bambini infatti, dalle 16.00 sarà allestito uno scivolo gonfiabile ed una climbing tower per provare il brivido dell’arrampicata. Sarà presente anche lo stand di dolciumi di Cortesi Silvano. Alle 18.30 la Compagnia Luna e Gnac Teatro metterà in scena sul palcoscenico dinanzi al Palazzo Comunale lo spettacolo “Scarpette Strette” (spettacolo gratuito).
La sera è dedicata invece ad un pubblico più adulto con lo spettacolo “Piccolo canto di resurrezione” della Compagnia Piccolo Canto che calcherà le scene alle ore 20.45 (spettacolo gratuito).
L’aspetto teatrale della giornata sopperisce all’annullamento dell’appuntamento ad Albano Sant’Alessandro di una data della seconda edizione del Terre del Vescovado Teatro Festival che si sarebbe dovuto svolgere da Luglio a Settembre. Per questo in piazza sarà presente l’Azienda Agricola Palamini che proporrà pane e salamella, formaggio fuso ed altri prodotti di produzione propria. Per una cena di fine estate che si rispetti, seppur frugale, non può mancare una buona birra fresca grazie al nuovo Birrificio Misma di Albano S.A.
Una giornata quindi per ritrovarsi e vivere la piazza del paese, in semplicità avendo consapevolezza di ciò che abbiamo vissuto, che ci ha uniti nella drammatica ma anche nella buona sorte. Un modo forse per ringraziare il destino senza urlare, sorridendo con gli occhi davanti ad uno spettacolo bello, ad un bambino che gioca spensierato e perché no gustando qualcosa di buono.

Materiale informativo

Dettagli

Data:
Settembre 5, 2020
Categoria Evento: