- Nessun secondo -

testo di Enzo Mologni e Mauro Mazzanobile
rielaborazione del Giuramento di Ippocrate (classico)

Eccomi qua, sopra di voi
guardarvi giocare in un parco colmo di sogni e pieno d’eroi
Pensieri costanti tra mille frastuoni
un’eco pressante da riportar fuori:
Mutare la forma per vite agli albori
le forze, le idee non rechino danno
a un mondo alterato ed ora in affanno.

Agivo su banchi invasi d’appunti
Corsie mille sguardi, diversi racconti e storie da scriver nel tempo del poi
ondate incostanti sommerse di noi:
Stimerò i maestri di arti e saperi
portando lontano i miei bagagli e doveri
trasmettendo soccorsi, proteggendo culture
come lievito madre che vince paure.

Qui ora io lotto, qui ora combatto, qui ora con forza ritrovo il coraggio!
Qui ora non mollo, qui ora difendo
qui ora sono in gioco e non posso star fermo.

Qui ora io lotto, qui ora combatto, qui ora con forza ritrovo il mio coraggio!
Qui ora non mollo, qui ora difendo
qui ora sono in gioco e non posso star fermo.

Sentivo distanti le grida degli ultimi
e forti quelle d’ipocriti inutili
alieno errante tra illusorie quattro mura
cercando negli altri la mia cura dura e pura:
Andrò nelle case con vero sorriso
apprendere l’uomo mostrando il mio viso
viaggiare, conoscere senza corruzione, animo libero a disposizione.

Lavoro di corsa… lavoro di fretta… lavoro di notte…
la realtà è già persa… …senza impugnare una sola decisione:
fermar la ruota sussurrare il mio nome!
Curerò il dovere senza esser letale
i diritti di tutti li devo adottare, ormai non più complice di autodistruzione
ma ferma la ruota e sussurra il tuo nome.

– Illustrazione di Giulia Cabrini

Giurami che tutto questo vi cambierà!
E giurami oggi che ripeti sia “verità”:
il modo di sentire la vostra posizione
l’esser civile, una sola percezione, la scala dei valori senza poi ché
ci sia un altro domani con eroi da cliché.

Pensaci agli sguardi dentro di te!
E pensaci alla scelta che hai fatto e il suo perché.
Che il futuro non sia mai più pallida replica
per non svegliarti da una cieca guida
ignoti crocevia …nebbie nell’anima.

Qui ora io lotto, qui ora combatto, qui ora ritrovo tutto il mio coraggio!
Qui ora non mollo, qui ora difendo
qui ora sono in gioco e non posso star fermo!

Qui ora non dormo, qui ora in ascolto, qui ora sfido lo spazio e il tempo
qui ora lo giuro su ciò che è successo:
non attendo un secondo per cambiare me stesso!

Mauro Mazzanobile – voce
Enzo Mologni, Mauro Mazzanobile – testo
Mauro Mazzanobile, Andrea Bonalumi – musica
Andrea Bonalumi, Mirco Finotto – arrangiamenti
Mirco Finotto – chitarre
Andrea Facheris – mix e master (studio Loft-1)
Giulia Cabrini – ideazione video e animazione