L’abbraccio – Storie imperfette

10013078_498336266945041_2117295878_n[1]Sabato 8 Novembre ore 22,15

Un viaggio attraverso la storia di uomini e donne in un mondo intriso di relazioni e ricco di emozioni. Ognuno con la sua storia, il suo passato, le sue esperienze incontra ed affronta l’altro nella speranza di poter compensare il proprio bisogno d’amore. E proprio di un viaggio si tratta, di una partenza verso l’ignoto ma un ignoto che ci attrae, ci incuriosisce, ci appaga e ci trattiene …nonostante tutto;ma prima di partire è necessario chiedersi: chi sono, cosa sento, cosa voglio e dove voglio andare. Un viaggio che malgrado le difficoltà e le delusioni possiamo decidere di vivere con gioia e speranza, coraggio e fedeltà. Molto è stato scritto nella letteratura sulle emozioni che da sempre guidano gli uomini e le donne, sin dall’Antica Grecia, gli autori descrivevano nelle loro tragedie l’avvicendarsi di dolori, tradimenti, passioni: storie lontanissime da un punto di vista cronologico ma vicine da un punto di vista dei sentimenti. William Shakespeare ha composto opere memorabili narrando sempre delle gioie e dei tormenti dell’anima umana… “La ricchezza del mio cuore è infinita come il mare, così profondo il mio amore:più te ne do, più ne ho, perché entrambi sono infiniti”. Sin da piccoli uomo e donna, maschio e femmina s’incontrano, si guardano e si studiano. All’inizio preferiscono evitarsi per stare con i propri simili, poi con il passare del tempo l’interesse decisamente cambia: esplodono passioni e irresistibili attrazioni, tormenti e turbamenti. L’innamoramento fa decollare la coppia in un mondo tutto loro che li avvolge, e rende reciprocamente l’uno essenziale e indispensabile all’altro finché …ci si risveglia e vediamo l’altro per quello che realmente è, con pregi e difetti: l’amore si complica ma non per questo è meno vero, anzi. Costruiamo una famiglia, cresciamo a volte insieme, ed altre invece si prendono strade diverse. Ad ognuno le sue scelte e la sua storia, imperfetta. Eppure in questa nostra imperfezione c’è per tutti qualcosa di magnificamente perfetto. Non siamo soli. (Isabella Burgo)

 

Sabato 8 Novembre ore 22,15

Gruppo teatrale Albanoarte

L’abbraccio – Storie imperfette”

Atto unico di Isabella Burgo – Con Eleonora Tironi, Roberto Zambetti, Eleonora Zambetti, Luca Bronzino, Vitalba Foderà, Federica Rosati, Enrico Diluviani, Claudio Carissimi, Adriana Vismara, Gianfranco Biava, Enzo Sciamé, Clementina Rizzetti, Maria Manzoni, Fede Zenoni, Luciana Magri, Lino Zenoni, Aldo Ponti – Tecnici luci/audio Davide Ghisalberti, Matteo Bosatelli, Carlo Gustinetti

Regia Isabella Burgo

Produzione Albanoarte Teatro